Per le spose del 2020 è ora di passare all’azione. 

La scelta dell’ abito da sposa è una delle cose piu’ importanti nell’organizzazione di un matrimonio.

Molti vi diranno che è solo una questione di imbattersi in “quello giusto”, in realtà invece bisogna avere le idee chiare se non vorrete fare brutta figura acquistando un abito poco adatto a voi.

Spesso non si ha un’idea precisa del modello che desiderate e anche le spose più sicure si troveranno in difficoltà.

Un’idea per cominciare a orientarsi è quella di utilizzare i  social piu’ adatti.

Un esempio è  Pinterest , il social network basato sulla condivisione di fotografie .

Troverete anche molti spunti osservano anche i blog di settore .

L’abito dovrebbe essere acquistato almeno 6 mesi prima anche se personalmente inizierei qualche mese prima, per poter scegliere meglio e con meno fretta.

L’abito da sposa è importantissimo. Tutti gli sguardi degli invitati saranno rivolti alla sposa e anche il risultato del servizio fotografico dipenderà dalla bellezza dell’ abito.

Tuttavia qualche sposa si affida a soluzioni last minute …ma ricordatevi che qualsiasi modello avrà bisogno di una aggiustatina.

Potete trovare “atelier”, cioè negozi che vendono diverse linee o marchi di abiti da sposa, “prêt-à-porter” che propongono   tutti i brand del lusso che presentano in collezione anche modelli adatti a essere indossati per il grande giorno ed infine i “fast-fashion” che propongono marchi low-cost .


I prezzi dell’abito da sposa possono variare tantissimo. Si parte dai 1.000 € fino ad arrivare a cifre ben più considerevoli. Ricordatevi che il prezzo fa la qualità, modelli troppo economici potrebbero nascondere brutte sorprese.

Emanuele Vignaroli.